CHINA MARTINI

ChinaMartiniPR1

In questo carosello del 1969, Lea Massari invita a cantare il jingle del prodotto, coinvolgendo orchestrine jazz, bande e suonatori di strada. Nel 1970 invece è protagonista di scenette molto particolari, da cinema metafisico, infine nel 1971 viene inseguita da varie persone, che una volta arrivate al bar le offrono un bicchiere di China Martini.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *