TUTTI I NUMERI DI 20 ANNI DI CAROSELLO

1957: Il 3 febbraio nasce Carosello. La sigla iniziale, prodotta dalla Incom, è ideata e diretta da Luciano Emmer e Cesare Taurelli. I quadri dei siparietti erano disegnati da Nietta Vespignani, moglie del pittore Renzo Vespignani. Marisa D’Andrea ritiene che il disegno del teatrino era opera del marito, Gianni Polidori (ma Emmer non ricorda), invece …

More

BP

BP_P3

Serie sperimentale con animazioni ed attori in carne e ossa, creata dallo Studio Orti e il Gruppo Ferranti. Carosello decisamente influenzato dalla pop art, sia nella grafica che nel linguaggio, trasmesso nel 1967.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

LEBOLE

LebolePR1

L’attore Armando Francioli è il testimonial storico dei caroselli Lebole, in questo (1967) pubblicizza la linea “Tuttosì”. Nelle scenette, Francioli incontra vari uomini più o meno simili a lui, e alla fine scopre che anche loro indossano un Lebole. Nelle piccole immagini sulla destra, si può vedere un giovane Teo Teocoli.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

LILLI CERASOLI

Cerasoli

Luisa (detta Lilli) Cerasoli è una delle primissime stelle di Carosello. Attrice e modella, ha prestato il suo splendido sorriso a ben tre serie per la Colgate: “I film del brivido” del 1957/58, “La scena più bella” del 1959 (ciclo 1), e “Le avventure di Lilli” del 1959 (ciclo 2).

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail