RADIOCORRIERE TV: STOCK

StockRC1

Nel biennio 1966/67, Lina Volonghi fece coppia con Raimondo Vianello nella serie Stock, nel 1968 Sandra Mondaini raggiunse il consorte, sostituendo l’attrice genovese. All’inizio le scenette sono le classiche situazioni tra moglie e marito, poi vengono mostrati alle prese con set cinematografici, mentre recitano in film inventati per l’occasione. Carosello andato in onda dal 1968 al 1971.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

RADIOCORRIERE TV: MOVIL

MovilRC2

Parodia carosellistica dell’ispettore Maigret. In questa serie, Gino Bramieri è l’ispettore Bramiè, che termina ogni puntata con la frase “brr.. che brivido! solo a pensarci mi viene freddo alla schiena; per fortuna ho una maglia di Movil!” Serie trasmessa negli anni 1965/’66.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

RADIOCORRIERE TV: BUITONI

BuitoniRC1

Marisa Borroni intervista le famiglie dei personaggi del calcio e dello spettacolo (Pippo Baudo e Arnoldo Foà tra gli altri). La particolarità è che non compare mai il coniuge famoso. Serie trasmessa nel biennio 1970/71.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

RADIOCORRIERE TV: MOTTA

MottaRC1

Dopo Galbani, Lebole e Simmenthal, il Pippo Nazionale compare a Carosello nelle pubblicità della Motta. Questa serie del 1968 è la più folle, con Baudo protagonista di bizzarre scenette comiche. Regia di Franco Taviani.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

RADIOCORRIERE TV: SHELL

ShellRC1

Pubblicità sul Radiocorriere Tv del primo Carosello, andato in onda alle 20.50 del 3 febbraio 1957. Testimonial e sceneggiatore è il presidente del Automobil Club Italiano Giovanni Canestrini, che spiega alcune regole sulla guida sicura. Carosello trasmesso nel biennio 1957/58.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

RADIOCORRIERE TV: MIRALANZA

AvaRC1

Calimero, il personaggio per antonomasia di Carosello, protagonista anche di serie animate giapponesi. Famosa la sua frase “tutti se la prendono con me perchè sono piccolo e nero!”, e la risposta (che oggi verrebbe quantomeno additata come ‘politically scorrect’) “tu non sei nero, sei solo sporco!”. Serie creata dai fratelli Pagot e da Ignazio Colnaghi, trasmessa dal 1963 al 1974.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

RADIOCORRIERE TV: CARNE MONTANA

MontanaRC2

Leggendario carosello che si basa sulla canzone “Ringo” di Adriano Celentano, con testi di Castellano e Pipolo. Il protagonista era Roberto Tobino, con voce narrante di Alfredo Danti, regia di Roberto Gavioli. Trasmesso dal 1966 al 1976.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail

RADIOCORRIERE TV: DIXAN

DixanRC1

Notevole personaggio ai confini del trash, Mister X è un eroe mascherato che difende dai cattivi la preziosissima formula dello xelene, additivo che rende il detersivo Dixan imbattibile contro lo sporco. Era interpretato da Gabriel Briand, affiancato dalla bella Susanne Loret nella parte della fidanzata, regolarmente rapita dai cattivi in ogni puntata. Andato in onda dal 1966 al 1969.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail